Richiedi una demo

Digitalizzazione Governance Notizia Sicurezza Glossario Compliance LegalTalks Tecnologia
Non categorizzato

Corporate Social Purpose: una necessità per il Consiglio di Amministrazione?

Con crisi senza precedenti come quella legata al COVID-19 e i drammatici cambiamenti climatici, i Consigli di Amministrazione devono creare un forte senso di responsabilità sociale. Inoltre, strumenti come ESG (Environmental, Social, and Governance) e SRI (Socially Responsible Investment) hanno costretto i Consigli di Amministrazione a ripensare le proprie strategie e a settare nuovi obiettivi.  "Il Corporate Social Purpose è un termine con un significato più ampio della tradizionale Corporate Social Responsibility: è il modo in cui un'azienda genera un impatto positivo a livello economico, sociale e ambientale nel mondo. È il modo in cui un'organizzazione dedica sforzi significativi, tempo ed esperienza al benessere della collettività. Può contribuire a rafforzare le economie nazionali, aiutare le persone a essere più sane e istruite e aiutare le società a diventare più resilienti." - Deloitte Il primo passo che un'azienda deve compiere è stabilire se "l'obiettivo sociale" è fondamentale per la sua attività e per i suoi dipendenti. In tal caso, il Consiglio di Amministrazione può fungere da consulente strategico per guidare l'azienda nella gestione del proprio impegno in quest'ambito. Spetta poi alla leadership creare una cultura che implementi la strategia di solidarietà e di sostegno alle comunità in cui si vive e si lavora. Questo approccio offre a tutti i membri dell'azienda l'opportunità di partecipare e di essere parte di uno scopo sociale a livello di base.

Corporate governance sotto pressione  

Un numero sempre maggiore di aziende ha iniziato a dare grande importanza all'avere una precisa raison d'être. Molte delle società più importanti in Europa hanno elaborato coscienziosamente i valori e le motivazioni che le definiscono. L'instillazione di un forte senso di social purpose all'interno di un'organizzazione comporta numerosi e notevoli vantaggi. Tra questi vi sono: 
  • Sostegno degli investitori e social purpose 
Il sostegno degli investitori per un'azienda è maggiore quando esiste una forte consapevolezza della sua raison d'être. Ciò significa non solo dare priorità al business, ma anche prendere in considerazione altri imperativi come lo sviluppo sostenibile. Dare priorità ad obiettivi diversi dal semplice profitto spesso porta indirettamente l'azienda a essere più redditizia nel lungo periodo. 
  • Attrarre e trattenere i talenti
Le aziende con una solida social purpose strategy di solito registrano un maggiore entusiasmo da parte dei dipendenti e hanno più successo nell'attrarre e trattenere i talenti.
  • Criteri ESG e strategia aziendale sostenibile 
In Francia, l'importanza della raison d'être è stata inclusa anche nelle raccomandazioni per gli investitori formulate dall'Institute of Responsible Capitalism (ICR) nel 2020. Ciò è in linea con il desiderio degli investitori di conoscere la visione dell'azienda, in vista di un investimento a lungo termine. Vogliono sapere come l'azienda interagisce con il suo ecosistema, soprattutto nell'attuale periodo di crisi. I criteri ESG giocano un ruolo fondamentale quando sappiamo che questi elementi ci permettono di determinare l'attenzione di un'azienda verso l'ambiente, la governance e la situazione sociale.  Pertanto, per attuare una strategia aziendale di qualità, è necessario tenere conto di queste indicazioni come generatori di valore. Il Consiglio di Amministrazione deve includere questi elementi per garantire la sostenibilità dell'azienda. 

Reporting che crea valore 

I criteri ESG e la raison d'être dell'azienda sono tutti indicatori extra-finanziari. In altre parole, elementi legati alle implicazioni ambientali, sociali e di governance dell'azienda. La rendicontazione extra-finanziaria è un punto importante della politica di responsabilità sociale della struttura nei confronti della società e degli stakeholder dell'azienda. Oggi i documenti di rendicontazione non includono più solo dati finanziari, ma anche tutta una serie di informazioni chiave volta a seguire indicatori come la diversità o le iniziative ESG.  L'implementazione e il monitoraggio di questi indicatori consentono di gestire meglio la strategia aziendale. Questi indicatori sono strumenti cruciali per la performance dell'azienda, che permette di essere più trasparente nei confronti dei suoi stakeholder e di promuovere le sue azioni presso i potenziali investitori.  In questo modo, l'azienda può riflettere il proprio impegno nei confronti delle problematiche attuali e dimostrare la propria responsabilità nei confronti dell'ambiente circostante. 

Correlazione tra indicatori finanziari e non finanziari 

Quando si parla di performance economica, è necessario non creare una rigida divisione tra indicatori finanziari e non finanziari. Infatti, questi due temi possono intrecciarsi perfettamente per creare una sinergia positiva a favore dell'azienda. È il caso, in particolare, della governance sostenibile, che influisce sulla performance complessiva dell'azienda facendo attenzione a evitare la corruzione o la mancanza di diversità di genere.  Gli indicatori non finanziari aiutano a ridurre i costi, ad esempio ottimizzando il consumo di acqua e risorse e adottando una migliore organizzazione logistica. Aumentano anche i ricavi, ad esempio recuperando i rifiuti o integrando un approccio di qualità ai prodotti per soddisfare le aspettative dei clienti. Questi indicatori contribuiscono anche a migliorare l'immagine e la reputazione dell'azienda, poiché gli stakeholder saranno sensibili agli sforzi compiuti per ridurre l'impatto ambientale e incoraggiare le iniziative sociali e una migliore governance.  Infine, l'azienda guadagna in attrattiva per gli investitori, poiché queste iniziative extra-finanziarie limitano i rischi finanziari per l'azienda dovuti a una cattiva gestione ambientale, sociale e di governance. 

published on 26/07/2022

IL TUO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE USA LE GIUSTE TECNOLOGIE PER FACILITARE LO SVILUPPO DELLA CORPORATE SOCIAL PURPOSE?