Corporate Governance nel 2022: 5 trend da monitorare

Un nuovo anno porta con se cambiamenti. E mentre molte potrebbero essere le cose che siamo contenti di lasciarci alle spalle nel 2021, importanti evoluzioni sono in arrivo, specialmente per gli uffici legali aziendali. Dall’evoluzione delle legal tech (legal technology) all’ascesa delle legal ops (legal operations): sono numerose le sfide e le opportunità che i team legali aziendali dovranno affrontare o cogliere nel 2022. In questo articolo esploreremo quali sono 5 trend da monitorare nel 2022 in ambito Corporate Governance e perché essere adeguatamente preparati ed agire strategicamente sono due criteri essenziali.

1. TRASFORMAZIONE DIGITALE DEI DIPARTIMENTI LEGALI

Dall’avvento della pandemia, il rapporto dell’ufficio legale con la tecnologia è cambiato. Negli ultimi 18 mesi, l’ufficio legale interno ha acquisito molta più familiarità con gli strumenti digitali, insieme al lavoro remoto e ibrido. Ad oggi, sembra che questo cambiamento sia destinato a persistere.

Man mano che i General Councel familiarizzano con le efficienze portate dalla tecnologia, sono alla ricerca di strumenti e modi sempre migliori per aumentare la produttività e l’efficienza. Infatti, secondo l’analista di mercato Gartner, i dipartimenti legali triplicheranno la loro spesa tecnologica entro il 2025 fino a costituire il 12% dell’intero budget aziendale.

Reporting, compliance, gestione del rischio, gestione dei contenziosi: nessuna area delle legal ops rimarrà estranea alla tecnologia. Ora che anche gli uffici legali aziendali cominciano ad abbracciare questa nuova mentalità technology-driven, le soluzioni high tech vengono implementate con successo in ogni area operativa. Questo sta rivoluzionando il modo in cui tempo e risorse vengono spesi, con numerosi vantaggi legati alla produttività, conformità e più in generale alla Corporate Governance.

2. AUTOMAZIONE DEI CONTRATTI

Un fattore critico di questa ondata digitale in ascesa è l’automazione. Delegare molti processi alla tecnologia automatizzata libera i team legali e si traduce in risparmi significativi di tempo e costi.

Per esempio, l’automazione può essere estremamente vantaggiosa nella gestione dei contratti. L’utilizzo di uno strumento apposito permette di avere una visione globale di tutti i contratti nazionali ed internazionali per il loro intero ciclo di vita. Tutti i documenti vengono catalogati in un hub sicuro e centralizzato permettendo così di tenere traccia delle scadenze e inviare delle notifiche. Incorporare questo flusso di lavoro nel dipartimento legale non fa solo risparmiare tempo; può rendere l’intero team più efficiente e ridurre l’errore umano.

3. L’ASCESA DELLE LEGAL OPS (LEGAL OPERATIONS)

Già un pilastro dei dipartimenti legali in Nord America, le legal ops (legal operations) sono sempre più integrate nei dipartimenti legali aziendali in Europa per rafforzare la strategia organizzativa e promuovere la trasformazione digitale.

Le legal operations sono meglio conosciute come il sistema di supporto per il dipartimento legale aziendale. Il loro ruolo è quello di promuovere l’efficienza attraverso una migliore pianificazione, budgeting, e l’adozione della tecnologia. Alcune aziende possono assumere un singolo Legal Operations Officer, mentre altre un intero team guidato dal Chief Legal Operations Officer (CLOO).

Secondo un recente sondaggio della Association of Corporate Counsel, il 61% dei dipartimenti legali ora si avvale di almeno un professionista delle legal ops – rispetto al solo 21% del 2015. Di quei Chief Legal Officers intervistati per lo studio, il 13% ha indicato che sperano di assumere più personale legal ops nell’immediato futuro.

Con l’ascesa delle legal tech, il ruolo delle legal ops sta guadagnando sempre più importanza. L’approccio multidisciplinare e focalizzato sul business li rende fondamentali per massimizzare le risorse e aumentare la produttività dei dipartimenti legali in azienda.

4. RIDUZIONE DEI BUDGET LEGALI

La spinta a tagliare i costi non è una novità, ma il 2022 coinvolgerà anche i dipartimenti legali nell’eliminazione delle inefficienze per ridurre la spesa.

Dopo un anno di grandi sconvolgimenti, le aziende saranno particolarmente desiderose di risparmiare dove possono e i dipartimenti legali non sfuggiranno alle misure contenitive. Ancora una volta, l’ufficio legale giocherà un ruolo di primo piano nel raggiungimento degli obiettivi aziendali, anche attraverso l’utilizzo di strumenti digitali volti al miglioramento generale delle prestazioni e al risparmio di tempo e risorse. Questo richiederà una rinnovata attenzione all’analisi dei dati e al tracciamento delle prestazioni.

5. GLI UFFICI LEGALI DIVENTANO ATTORI STRATEGICI

Ci si aspetta che i General Counsel assumano un ruolo più strategico in futuro, diventando attivamente coinvolti nel processo decisionale e nella pianificazione dell’esecutivo.

I team legali interni si troveranno, probabilmente, ad intensificare il loro impegno nei confronti del Consiglio di Amministrazione, assumendo un ruolo consultivo e pesando su questioni di governance aziendale più ampie come la tematica ESG, la generazione di reddito, le questioni occupazionali, la cybersecurity e la compliance.

PREPARARSI PER IL FUTURO

L’anno volge al termine e c’è ancora molta incertezza mentre l’Europa lotta per emergere dalla pandemia. Tuttavia, come ogni anno, la produttività sarà il principale motore alla base delle tendenze di questo settore. La tecnologia sarà senza dubbio il driver più significativo, data la diffusione di nuovi strumenti che aiutano i dipartimenti legali a ridurre i rischi, raggiungere gli obiettivi e ottenere maggiori risparmi.

DiliTrust Governance offre una soluzione SaaS completa per gli uffici legali che cercano di massimizzare le loro risorse ed eliminare le inefficienze. Gli strumenti intuitivi, collaborativi e ultra-sicuri includono la gestione delle società, delle controversie e dei contratti nonché l’archiviazione della documentazione.

Ora è il momento di pianificare e prepararsi per ciò che ci aspetta nel 2022. L’adozione precoce di soluzioni leader del settore aiuterà i team legali a rimanere agili in questo scenario ancora incerto.

DOMANDE? Compila questo modulo e un nostro consulente ti contatterà per rispondere alle tue domande