" " Sicurezza dei dati: quello che ogni Direzione Legale deve sapere - DiliTrust

Sicurezza dei dati: quello che ogni Direzione Legale deve sapere

Secondo PwC, il cybercrime è «il più grande concorrente che non sapevi di avere».  Oggi i dipartimenti legali sono chiamati ad affrontare una serie di nuove sfide: costituiscono infatti una facile preda per gli attacchi informatici in quanto detengono enormi quantità di dati, gestiscono assets per conto dei clienti e svolgono un ruolo chiave nelle transazioni commerciali e aziendali.

Sicurezza dei dati: quello che ogni Direzione Legale deve sapere

La criminalità informatica si è evoluta in termini di complessità e portata, con l’emergere di una crescente “criminalità da piattaforma”: gli attacchi informatici verso gli studi legali sono ora disruptive e innovativi quanto lo sono le start-up che affollano il settore legale.

Con la continua evoluzione della tecnologia (AI, Blockchain e big data, solo per citarne alcuni), i dipartimenti legali sono ansiosi di iniziare la propria trasformazione digitale. Del resto, secondo Gartner, “il Giurista d’impresa in media impiega il 25-40% del suo tempo in un lavoro che non deve essere svolto da un Giurista d’impresa”.

Tuttavia, la possibilità di diventare più efficienti e veloci grazie alla tecnologia significa anche un aumento dei potenziali rischi. Come possono i dipartimenti legali comprendere meglio le attuali minacce derivanti dalla criminalità informatica e quali misure possono adottare per affrontarle? Come i fornitori di tecnologia possono contribuire a rispondere a questa sfida?

Adottare soluzioni tecnologiche all’interno del dipartimento legale significa aumentare l’accessibilità a dati e analytics, con enormi vantaggi operativi e finanziari. Forrester ha rilevato che «un aumento del 10% nell’accessibilità dei dati si tradurrebbe in un utile netto aggiuntivo di oltre 65 milioni di dollari per una tipica società Fortune 1000». L’adozione di piattaforme tecnologiche come DiliTrust Governance consente alle aziende di strutturare meglio i propri dati e gestirne meglio i rischi associati.

Il nostro white paper si propone di fare luce sulle attuali sfide legate alla sicurezza informatica, approfondire come affrontare la transizione digitale nell’era dell’Intelligenza Artificiale e dotare il proprio dipartimento legale della giusta tecnologia.

Scarica qui il white paper.