" " L'importanza della cultura aziendale - DiliTrust

L’importanza della cultura aziendale

La cultura aziendale non è solo una dichiarazione per rassicurare gli stakeholder o attirare potenziali dipendenti. È infatti fondamentale, soprattutto in un mercato competitivo guidato dalla tecnologia digitale, avere una forte cultura aziendale.

A LIVELLO DEI C-LEVEL

Secondo la 20° CEO Survey di PwC, il 93% dei CEO afferma l’importanza che la propria società abbia una chiara mission aziendale che si rifletta nei suoi valori, nella sua cultura e nei suoi comportamenti. Inoltre i dipendenti sono più inclini ad avere un profondo senso di positività se questi valori e comportamenti si riflettono in tutta l’organizzazione. Kristi Riordan, COO alla Flatiron School, in un’intervista alla Silicon Republic, osserva come “la cultura di un’azienda non sia solo una lista di parole o uno slogan, ma piuttosto il normale comportamento quotidiano che si manifesta in tutta l’organizzazione”.  Concorda fermamente sul fatto che per i C-Level che desiderano davvero comprendere la cultura della propria azienda, il modo migliore sia quello di “andare prima di tutto dai propri dipendenti”.  Aggiunge che “i dipendenti esprimeranno la cultura attuale, i punti di forza e i punti da migliorare, indipendentemente da ciò che viene dichiarato”. Le ricerche lo confermano. Il Center Global Culture di PwC del 2018 ha rilevato che il 63% dei C-Level e Board leader ritiene che la propria cultura aziendale sia forte, mentre fra i dipendenti solo il 41% lo ritiene.

È fondamentale che nella C-suite si svolgano conversazioni a livello aziendale con i dipendenti e che la cultura venga alimentata dall’alto. Dopo tutto, il 65% degli intervistati nella PWC Center Global Culture Survey ha citato la cultura come “uno dei fattori più importanti per la performance, rispetto alla strategia o al modello operativo di un’organizzazione”.

La ricerca del Deloitte’s insights Centre considera il Chief Legal Officer (CLO) come il dirigente più idoneo a  guidare la cultura aziendale in una direzione positiva. Perché? A causa di una serie di recenti scandali aziendali, le aziende sono consapevoli della crescente necessità di rafforzare una cultura aziendale che sia anche protettiva e mitighi i rischi. Il CLO è in grado di rafforzare la cultura positiva e, al tempo stesso, attingere al proprio background legale per minimizzare i rischi reputazionali. Ciò è particolarmente importante in tempi di crisi. Il CLO può sviluppare un piano di emergenza in caso di crisi, ma anche perfezionare il codice di condotta aziendale e assicurarsi che tutti i dipendenti abbiano ricevuto una formazione sulle loro aspettative quotidiane.

I DANNI DI UNA CULTURA NEGATIVA

I conflitti culturali all’interno di un’organizzazione possono portare a un ambiente di lavoro tossico, ma c’è un lato positivo. Jon Katzenbach, fondatore del Katzenbach Center, spiega che “Nessuna cultura è tutta buona o tutta cattiva. Ogni cultura ha al suo interno un’energia emotiva che può essere sfruttata”. Se da un lato Katzenbach ha ragione, dall’altro il managament deve ancora sfruttare la propria leadership per esaminare e comprendere davvero quali pratiche culturali negative dominano all’interno dell’impresa. La cultura negativa può minare il coinvolgimento dei dipendenti, influire sulle loro prestazioni e portare ad un brand negativo e a una cattiva reputazione che a sua volta mina il vantaggio competitivo dell’impresa.

McKinsey & Company considera la cultura aziendale vitale perché è “qualcosa che consente a un vantaggio competitivo di sostenere e crescere nel tempo”. Riordan è d’accordo e sostiene che forti conflitti culturali “condurranno a un virus” all’interno di organizzazioni mal equipaggiate per gestire un problema di tale portata.

 

Quindi, come possono i dirigenti gestire la cultura negativa dell’azienda?  I leader devono incarnare i valori e i comportamenti che vogliono incoraggiare sul lavoro e lavorare con i dipendenti per risolvere questioni culturali fondamentali. Forbes raccomanda che le aziende eseguano un audit culturale per capire più chiaramente come trattare i problemi di fondo e definire un piano per gestire questi problemi. Non esiste una cultura aziendale a cui aderire o una specifica soluzione tossica. Tuttavia, è fondamentale che le imprese affrontino questi problemi oggi per rimanere competitive in futuro.

METTI AL SICURO IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE CON UNO SMART CDA

DiliTrust Exec è un portale sicuro che sfrutta una tecnologia all’avanguardia con il massimo livello di sicurezza possibile per i membri del consiglio di amministrazione. La nostra soluzione di SMART CDA vi permette di soddisfare in modo sicuro ed efficiente le esigenze della vostra organizzazione tramite tablet o computer. Organizza e accedi facilmente ai tuoi documenti più sensibili in modo sicuro, grazie alla certificazione IS0 27001 che garantisce i più alti standard di sicurezza.